Per l’endometriosi non si muore , però…

Si intitola “Per l’endometriosi non si muore , però….”, il nuovo progetto che vede coinvolti ASL , INPS, Ordine dei medici, UPO, Associazione 12 dicembre e UST .

I promotori sono i soggetti presenti nel “Team per l’informazione e la prevenzione dell’endometriosi” che si è insediato il 3 maggio scorso su iniziativa della Consigliera di parità della Provincia di Vercelli, Lella Bassignana, sulla falsa riga del tavolo regionale previsto dalla Legge Regionale n. 10/2017: “Disposizioni per la prevenzione delle complicanze, la diagnosi, il trattamento e il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi”.

Potete leggere l’articolo su TgVercelli cliccando qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...