Tagged covid

Campagna vaccinale anti Covid, Fnomceo: “Garantire sempre e comunque la sicurezza del cittadino: il medico sia presente in ogni sede vaccinale, comprese le farmacie e le parafarmacie”.

La giusta esigenza di accelerare e ampliare la campagna di vaccinazione non può andare a discapito della sicurezza. È questa la posizione della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, che, all’indomani dell’approvazione del Decreto-Legge “Sostegni”, comprende le motivazioni che hanno spinto il Governo a prevedere, nella fase emergenziale, il coinvolgimento delle farmacie nella campagna vaccinale. E, anzi, perora l’ampliamento delle disposizioni alle parafarmacie. Ma solo per durata della fase emergenziale. E sempre sotto la supervisione e in presenza del medico, che possa valutare lo stato di salute del cittadino, raccogliere il consenso informato e intervenire subito in caso di necessità.